domenica, Giugno 26, 2022
HomePoliticaIl Dipartimento Siciliani all’estero di Forza Italia si struttura e organizza

Il Dipartimento Siciliani all’estero di Forza Italia si struttura e organizza

Gli auguri di buon lavoro del Coordinatore regionale Gianfranco Miccichè

Il Dipartimento Siciliani all’estero di Forza Italia si organizza e sotto la guida della neo responsabile regionale Elena Pralia, è già al lavoro per il completamento della struttura organizzativa del Dipartimento.

Sono stati già nominati tre componenti della struttura. Si tratta di Regina Lanza, Giacinto Oscar Rizzo e Maurizio Siragusa.

Regina Lanza ricopre il ruolo di ASPP (Addetto al Servizio di Prevenzione e Protezione) per diverse aziende tra cui la Raffineria di Milazzo, ITER Organization – Francia, bp Lingen – Germania, e si occupa della supervisione della salute e della sicurezza dei lavoratori, supervisione dei luoghi di lavoro e controllo del comportamento degli operai.

Giacinto Oscar Rizzo è un Commis de cuisine che ha lavorato sia in Italia che all’estero, soprattutto a Londra, rivestendo diversi ruoli apicali. Fa parte del coordinamento provinciale “Forza Italia Giovani” di Catania.

Maurizio Siragusa ha ricoperto il ruolo di Funzionario del Ministero della Giustizia con diversi gradi di responsabilità: Gestione dei procedimenti penali di Corte di Assise di Appello; Responsabile dell’Ufficio del Tribunale del Fondo Unico Giustizia; Dirigente della cancelleria della terza sezione penale del Tribunale di Catania. Attualmente è Dirigente Capo della Segreteria tecnica dell’Assessorato regionale alle Infrastrutture. E’ stato Assessore e Vice Sindaco al Comune di Mineo (CT); Vice Presidente del Consiglio di amministrazione del C.A.S. (Consorzio per le Autostrade Siciliane) e attualmente è Commissario straordinario dell’Istituto Autonomo Case Popolari di Ragusa.

Ai nei componenti del Dipartimento giungono i complimenti del coordinatore regionale azzurro, Gianfranco Miccichè.

“Sono certo – afferma Miccichè – che le variegate esperienze professionali dei nuovi componenti, assieme al coordinamento della responsabile regionale, sarà importante per mettere a punto la revisione della legge regionale sull’emigrazione per rinsaldare i rapporti con i nostri corregionali all’estero”.


“La nomina dei tre componenti de Dipartimento – dice Elena Pralia – va nell’obiettivo di essere pronti alla ripartenza autunnale, con l’individuazione dei referenti territoriali e delle categorie rappresentative. In programma ci saranno una serie di iniziative e di proposte concrete con il coinvolgimento dei territori. Ai tre componenti auguro buon lavoro”.

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments