Anello (Lega): “Prudenza nei comportamenti per scongiurare zona gialla dopo ferragosto”

Nell’ultima settimana in Sicilia 5.097 nuovi positivi. Non si superava la soglia dei 5 mila nuovi casi in una settimana da tre mesi. Secondo i dati della Protezione civile, diffusi dall’ufficio Statistica del Comune di Palermo, a crescere sono anche i ricoverati ordinari e in terapia intensiva, e purtroppo i deceduti. 
“L’obiettivo che ci dobbiamo prefiggere è quello che Palermo e la Sicilia non precipitino di nuovo in zona gialla da lunedì 16 agosto. Dobbiamo fare di tutto per rimanere zona bianca per tutto agosto con estrema prudenza nei comportamenti per limitare al massimo i contagi coniugando salute e lavoro. Chiudere la stagione estiva con restrizioni sarebbe un grave danno economico e un macigno psicologico per i cittadini. A Palermo e in Sicilia la Lega lavora per questo con ogni suo rappresentante, amministratore e dirigente”.