Eusebio Dalì: “intitoliamo la discarica di Bellolampo a Durigon”

“Intitoliamo la discarica di Bellolampo a Durigon. Non si può perché in vita? Ormai tutto si può, tutto!”. A lanciare la provocazione è Eusebio Dalí, leader e fondatore del laboratorio politico   #palermomeritadipiu. L’indignazione di Dalì in seguito alla proposta del sottosegretario all’Economia di intitolare ad Arnaldo Mussolini, fratello del ben più noto Benito, il parco di Latina attualmente dedicato a Falcone e Borsellino. Una proposta che da giorni è al centro di roventi polemiche e una parte della maggioranza parlamentare è pronta a sfiduciare in aula il sottosegretario leghista.