Sottoscritto Protocollo d’intesa tra Sicindustria e ASP di Enna

Screening, tamponi, campagna vaccinazione per lavoratori e aggiornamento sono solo alcune delle attività concordate tramite il protocollo d’intesa sottoscritto da Gianfranco Caccamo, rappresentante della delegazione di Enna di Sicindustria, e da Paola Pesce, Commissario ad acta per l’emergenza Covid -19 dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna, in rappresentanza del Direttore Generale, Francesco Iudica.

In base all’accordo raggiunto, L’ASP Enna sarà disponibile a realizzare delle indagini di screening nei luoghi di lavoro, dei corsi di aggiornamento sulle tematiche riguardanti la prevenzione e il contrasto al COVID.

Attiverà, inoltre, delle giornate vaccinali presso le aziende e un canale privilegiato per i lavoratori e i loro familiari che vorranno vaccinarsi.

Il Presidente Caccamo esprime la sua soddisfazione per l’iniziativa e auspica che medesimi protocolli siano condivisi nelle altre provincie, in modo da rendere sempre più saldo il connubio tra le attività produttive e le aziende sanitarie nel promuovere la salute nei luoghi di lavoro e nel collaborare al fine di una pronta ripresa dell’industria sul territorio.

Il commissario per l’emergenza COVID, sottolinea come il momento che stiamo vivendo sia delicatissimo in quanto abbiamo un costante aumento dei contagi dovuto al propagarsi delle varianti e ancora non abbiamo una coperture vaccinali sufficienti per scongiurare i possibili effetti nefasti della malattia.

“Vaccinarsi è un dovere per ogni cittadino, oltre che un atto responsabile che nessuno dovrebbe eludere”, afferma la dott.ssa Pesce “ieri ci vaccinavamo per proteggere i nostri genitori, oggi ci dobbiamo vaccinare per proteggere i nostri figli e tutti i soggetti fragili che non possono vaccinarsi e quindi difendersi da una malattia che sta diventando sempre più aggressiva”.