Sindaco Tranchida: “Come di consueto,anche quest’anno celebriamo la Madonna di Trapani”

Come di consueto, anche quest’anno celebriamo la Madonna di Trapani. Purtroppo, a causa delle norme di contenimento anti Covid, non sarà possibile realizzare processioni o pellegrinaggi di gruppo, ancor meno eventi più o meno luminosi. Tuttavia, è forte nel cuore e nella mente della nostra comunità, come ogni figlio nei confronti della propria madre, il posto che Maria SS. di Trapani occupa nella nostra vita: una guida, forte e indomita, adorata per terre e per mari, la cui benevolenza è stata invocata più volte dalla popolazione soprattutto nei momenti di difficoltà. A lei, Madre Santa, affidiamo le nostre vite affinché le preservi e le tuteli. Come detto anche dal nostro Vescovo Fragnelli, al quale rinnovo sentimenti di vicinanza e sincero ringraziamento per quanto fatto fino ad ora, chiediamo di insegnarci le vie della comunione e della solidarietà. A Lei, certi che la nostra supplica venga accolta, chiediamo di vegliare e vigilare sulla nostra amata Città di Trapani, specialmente su coloro i quali si trovano in difficoltà lavorative o di salute, sperando che la pandemia ci lasci quanto prima. Auspicando di poter tornare ai consueti festeggiamenti nel 2022, in conclusione di questa quindicina di fede e di speranza auguro a tutti i trapanesi vicini e lontani una Festa della Madonna nel segno della fede e della fraternità. Viva Maria SS di Trapani!