La Città di Marsala in soccorso del popolo afghano

Alla luce della drammatica situazione che in queste ore si registra in Afghanistan e che sta portando milioni di persone ad abbandonare il proprio Paese in cerca di rifugio altrove, il sindaco Massimo Grillo ha preso contatto con la Comunità di Sant’Egidio per manifestare la volontà dell’Amministrazione comunale di Marsala a dare supporto ai programmi di accoglienza che verranno approntati nelle prossime ore a beneficio di donne, bambini e cittadini Afghani in fuga. “Il dramma dei profughi Afghani non ci può lasciare indifferenti – afferma il sindaco Grillo – e anche Marsala, città al centro del Mediterraneo, si è resa disponibile a sostenere le azioni che si stanno organizzando per dare aiuto a queste popolazioni. Marsala si confermerà ancora una volta città solidale”.