Droga: sequestra piantagione cannabis nel Palermitano

Una piantagione di marijuana, con oltre 260 piante di canapa indica, alte oltre 2,5 metri, nascoste in un fondo agricolo di Carini, è stata sequestrata dalla guardia di finanza. Il valore della droga.

Al termine del ciclo produttivo e del processo di essiccazione le piante avrebbero consentito di immettere nelle “piazze di spaccio” oltre 120 kg di marijuana con introiti per l’economia criminale superiori ai 350.000 euro. A conclusione dell’operazione, condotta da militari dei reparti del comando provinciale di Palermo, con reparto operativo aeronavale delle Fiamme gialle e della Tenenza di Carini, hanno anche denunciato il ‘coltivatore’, un uomo di 42 anni per colivazione e spaccio di sostanze stupefacenti