Trapani. Identificato e denunciato l’uomo che ha gettato migliaia di fogli di carta in mare

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Trapani hanno denunciato un 40enne di nazionalità portoghese, senza fissa dimora, per getto pericoloso di cose. L’uomo è stato sorpreso subito dopo aver gettato un gran numero di fogli di carta nello specchio d’acqua antistante Piazza Vittorio.

La pattugli dell’Arma, durante la notte, nel transitare nella zona dell’evento, era stata fermata da un cittadino che aveva segnalato che qualcuno stava sporcando il mare gettandovi numerosi fogli di carta.

I Carabinieri sono riusciti immediatamente a bloccare l’uomo che, nella circostanza, ha affermato che il lancio di carta nel mare rappresentava una sua opera d’arte in quanto, a suo dire, era un famoso artista di strada in viaggio per l’Europa.

L’uomo, per tanto, è stato segnalato alla competente Autorità Giudiziaria e sanzionato amministrativamente per l’illecito abbandono di rifiuti.