Criticità all’interno delle guardie mediche di Isola delle Femmine e Capaci. Figuccia: “Inviata nota per chiedere interventi urgenti”

“A seguito delle numerose segnalazioni ricevute dai cittadini dei comuni di Isola delle Femmine e Capaci, ho ritenuto necessario inviare una nota all’Assessore alla salute Ruggero Razza e al direttore generale dell’Asp di Palermo, aventi ad oggetto segnalazioni riguardanti le guardie mediche dei suddetti comuni.

Nella nota si evidenzia, come data l’attuazione dell’ordinanza n. 84 del 13 agosto 2021 a firma del Presidente della Regione siciliana che istituisce gli hub vaccinali, anche presso le strutture delle guardie mediche locali, si chiede l’intervento immediato presso la guardia medica e postazione del 118
di Isola delle Femmine.

Nello specifico si è richiesta la riparazione della porta di ingresso con maniglione antipanico e la riparazione del cancello esterno carrabile.

Contestualmente, dopo avere sentito Maria Giambona assessore del comune di Capaci, che si è prontamente attivata e che voglio ringraziare rispetto alle competenze dell’amministrazione, si è chiesto nella medesima nota di risolvere le problematiche idriche presenti all’interno della struttura sanitaria del comune di Capaci”.

A dirlo è Vincenzo Figuccia deputato regionale all’Ars e commissario provinciale della Lega a Palermo.