Trapani. Aggredisce due donne accusandole di furto: 31enne denunciato dai carabinieri

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Trapani hanno denunciato in stato di libertà un 31enne di origine straniera ma residente a Trapani, in quanto accusato del reato di lesioni personali.

In particolare l’uomo, nella tarda serata di domenica scorsa, si è introdotto arbitrariamente in un appartamento occupato da due donne di 27 e 35 anni, anch’esse straniere. Uno volta all’interno, il 31enne ha sorpreso le donne in casa da sole e le ha aggredite violentemente, tanto che ad entrambe il personale medico del locale Pronto Soccorso ha diagnosticato un trauma cranico non commotivo e per una di loro, anche la frattura delle ossa nasali.

A scatenare la furia dell’uomo è stato il sospetto che le due vittime gli avessero sottratto il proprio telefono cellulare approfittando di un momento di distrazione quando, poche ore prima, si era recato da loro per consumare un rapporto sessuale a pagamento.

Le attività investigative condotte immediatamente dai Carabinieri hanno consentito di chiarire la dinamica dei fatti e di identificare l’uomo segnalando il tutto alla competente Autorità Giudiziaria.