Tre donne e un Mito: “Verso l’Uno” è lo spettacolo prodotto dal Teatro Atlante che unisce scena e danza

Venerdì 27 agosto al Teatro Antico di Tindari va in scena “Verso l’Uno”, la prima del nuovo spettacolo prodotto dal Teatro Atlante e martedì 31 agosto al Palazzo Belmonte Riso di Palermo.

Un doppio appuntamento lanciato da tre donne, diverse e uguali al contempo, che hanno unito i loro talenti per realizzare uno spettacolo caleidoscopico in cui i variegati strumenti espressivi si armonizzano per dare vita a un viaggio evocativo quanto concreto e vicino al pubblico: loro sono l’attrice, formatrice e co-fondatrice del Teatro Atlante Preziosa Salatino, la danzatrice e danza terapeuta italo-egiziana Soad Ibrahim e l’autrice e interprete Sofia Muscato.

La Biga Alata è raccontata dal filosofo Platone nel Fedro in un mitico dialogo dedicato al tema dell’amore e della relazione. Secondo la storia, l’anima è un carro condotto da un auriga e trainato da due cavalli: uno nero che rappresenta l’istinto e l’emozione e uno bianco che simboleggia il sentimento e la mente.

Per effetto dei cavalli la biga abbandona il Mondo delle Idee, cade, spezza le ali e s’incarna in un corpo, perdendo i ricordi di ciò che ha contemplato dentro quel cielo fecondo. Solo attraverso una relazione d’amore autentico l’auriga saprà risvegliarsi e l’anima potrà ritrovare l’unità originaria.

Verso l’Uno è poesia, teatro e danza in un tuffo nell’antichità che ci parla ancora di futuro e che è capace di trasmetterci messaggi attualissimi e toccanti.

Coraggio, determinazione e passione sono le incessanti doti delle tre donne che hanno dato vita allo spettacolo: complici dentro e fuori dal palcoscenico, Preziosa Salatino, Soad Ibrahim e Sofia Muscato ci dimostrano con energia che smettere di fare Arte è impossibile, qualunque sia il periodo storico che stiamo vivendo.

I biglietti sono disponibili online su Oooh.Events a questi link:

Venerdì 27 agosto
Teatro Antico di Tindari – Prima assoluta
Ore 21:30.
https://bit.ly/Ticket_TeatroTindari_27agosto