I Fast Animals and Slow Kids apriranno a Catania la seconda edizione del Wave Summer Music

Quest’isola ci ha accolto da sempre a braccia aperte

A due anni di distanza dal loro ultimo concerto in Sicilia, i Fast Animals and Slow Kids tornano nell’Isola e saranno domani a Catania (26 agosto, Villa Bellini) per l’unica data siciliana del “Dammi più tempo – Il tour acustico”. Il concerto aprirà la seconda edizione del Wave Summer Music, il Festival musicale organizzato da Giuseppe Rapisarda Management che vedrà esibirsi a Villa Bellini Aka 7Even (28 agosto), Ketama126 (30 agosto), Max Pezzali (7 e 8 settembre), Emis Killa & Jack La Furia con Il Tre e Random (13 settembre), Michele Bravi (14 settembre) e Gazzelle (15 e 23 settembre).

La prima volta che abbiamo suonato in Sicilia era il 2011 – dicono i Fask – non era ancora nemmeno uscito il nostro primo album e il tour siciliano composto da tre date che volevamo tanto fare ce lo organizzammo da soli. Non avevamo ancora un furgone e tutti i nostri strumenti erano stipati insieme a noi quattro nella Fiat Bravo di Alessio; il viaggio sarebbe durato nove ore ma non ci importava, tanta era la voglia di venire a suonare in terra sicula. Da quel momento in poi non c’è stato un solo tour in cui non abbiamo fatto di tutto per suonare di nuovo in quest’isola che ci ha accolto a braccia aperte fin da quando eravamo soltanto quattro scappati di casa con la Fiat Bravo. L’ultima volta che abbiamo suonato a Palermo risale al 2019, erano le ultime date di “Animali Notturni” e la stanchezza data dall’anno impegnativo che avevamo vissuto iniziava a farsi sentire. Siamo ripartiti il giorno dopo del concerto rigenerati, consapevoli ancora una volta del legame che unisce i Fask alla Sicilia. Il 26 agosto suoneremo a Catania, siamo così impazienti che abbiamo già la valigia pronta e il furgone carico. Questa volta viaggiamo un po’ più comodi”.

Il live è una celebrazione del primo decennio di carriera della band – che da sempre ha trovato sul palcoscenico il proprio habitat naturale – in un’inedita versione acustica. Sul palco i FASK ripercorreranno tutte le tappe di questo lungo viaggio fatto di chilometri, palchi, sudore, stage diving ed esseri umani.

Gli ultimi biglietti saranno in vendita domani al botteghino di Villa Bellini.