lunedì, Giugno 24, 2024
HomeEconomiaTurismoSiglato il protocollo d'intesa tra il Comune di Francavilla e Isolani per...

Siglato il protocollo d’intesa tra il Comune di Francavilla e Isolani per caso, società di servizi turistici

Siglato il protocollo d’intesa tra il Comune di Francavilla, in provincia di Messina, e “Isolani per caso”, società siciliana di servizi turistici tutta al femminile, per offrire ai viaggiatori la possibilità di conoscere meglio un territorio ricco di storia, natura e cultura, con potenzialità importanti che devono essere espresse e sostenute, attraverso la promozione di attività esperienziali e appuntamenti culturali calendarizzati, al fine di creare nuove opportunità di integrazione e aggregazione.

“Isolani per caso” è una società nata alla fine del 2019 con l’intento di offrire al visitatore una vacanza che gli permetta di entrare in relazione con la gente del luogo, diventando a sua volta “isolano”, toccando con mano usi e tradizioni presenti su tutto il territorio siciliano. La scelta delle tre fondatrici, Daniela Marino, Patrizia Currò e Roberta Finocchiaro, è quella di creare una forte relazione con il territorio, favorendo il dialogo tra pubblico e privato e contribuendo alla crescita turistica delle aree interessate attraverso una serie di attività mirate che concorrano all’adeguamento dei servizi offerti e all’innalzamento degli standard qualitativi.

“Nel processo di programmazione strategica, in ambito turistico, il nostro Comune sta cercando di incentivare i rapporti di collaborazione con realtà consolidate che operano nel settore della promozione turistica e che saranno da stimolo per il percorso che si intende portare avanti per la crescita in un settore così importante, in ambito economico e sociale, per la nostra comunità e l’intero territorio” – queste le parole dell’Assessore al turismo Gianfranco d’Aprile che ha sostenuto fin dalle prime battute la nascente collaborazione.

Il partenariato gratuito con il Comune di Francavilla, si aggiunge a quelli che “Isolani per caso” ha già siglato con il Comune di Sant’Alessio Siculo e Aidone, ampliando così la rosa di amministrazioni locali interessate ad attuare una promozione turistica mirata, attraverso una partnership che favorisca la valorizzazione del patrimonio del territorio in tutte le sue sfaccettature.

Tante le attività di promozione previste nell’accordo di collaborazione. Prima fra tutte un maggior coinvolgimento dell’amministrazione nel dare vita a servizi e/o iniziative finalizzati al raggiungimento del benessere e del senso di appartenenza alla comunità.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

ULTIME NEWS