Bando autisti Rap. Fp Cgil: “Primo passo importante. Proseguire con altre 200 assunzioni”

“Apprendiamo con soddisfazione la notizia dell’imminente pubblicazione del bando per l’assunzione di 46 autisti comunicata alla stampa dall’amministratore di Rap spa- dichiara Andrea Gattuso per la Fp Cgil Palermo  –   Da tempo sottolineiamo come la carenza di personale, in diverse aree operative per la partecipata che si occupa del servizio di igiene ambientale nella città di Palermo, sia una necessità non rinviabile. E sebbene questo primo bando, che apprendiamo sarà pubblicato il 30 agosto, non sia ancora stato presentato alle organizzazioni sindacali, crediamo sia una prima importante risposta nell’ottica di un’accelerazione del processo di rafforzamento dell’organico dell’azienda”.
“Tra il 2014 e il 2021 – prosegue Gattuso – la Rap ha registrato  una sensibile riduzione del personale, passando dalle 2.337 unità in forza al 1 marzo  2014 alle 1.699 unità al 1 gennaio 2021, con una diminuzione di personale pari quindi a 638 unità in meno di 7 anni, dovuta soprattutto ai pensionamenti che, vista l’alta età media dei lavoratori, sono previsti anche nei prossimi mesi. È evidente che la significativa riduzione del personale di questi anni, insieme all’aumento delle zone della città che rientrano nel piano della raccolta differenziata, abbia procurato non poche difficoltà all’azienda e ai lavoratori, difficoltà che purtroppo si sono riversate nell’efficienza del servizio e quindi sulla città e su chi la vive”.
   Per la Fp Cgil Palermo è necessario dunque al più presto procedere in direzione del rafforzamento dell’organico di Rap con l’assunzione di almeno 200 unità da assegnare al servizio  di raccolta, allo spazzamento, allo svuotamento dei cestini e all’igiene del suolo. “Solo così  si potrà garantire alla partecipata un organico in grado di lavorare attraverso una programmazione puntuale del servizio e degli interventi e di evitare le emergenze che purtroppo si sono verificate in questi mesi – prosegue Gattuso –  In attesa di conoscere nel dettaglio il contenuto dell’annunciato bando per l’assunzione di 46 autisti, facciamo un appello affinchè le procedure di reclutamento siano svolte nella massima trasparenza e serenità. La pubblicazione di un bando, per un’azienda a partecipazione pubblica, rappresenta infatti non solo una svolta per la Rap ma un’occasione importante per una città affamata di lavoro come Palermo”.