Castellammare: Scaraglino (Lega) pieno supporto a “trekker del Golfo”

Da 2 cittadini di Castellammare del Golfo parte un’avventura impegnativa e rischiosa: l’associazione Trekker del Golfo , associazione sportivo – turistica – culturale , con il suo Presidente Gianni la Piana e con Vito Lentini , componente dell’associazione, ha deciso infatti di percorrere il sentiero CAI più lungo d’Italia , uno dei più lunghi del mondo. A cavallo da Trieste a Castellammare del Golfo per un totale di circa 6500 km. , una bellissima avventura che consta di un viaggio che durerà tra i 120 ai 150 giorni circa e durante il quale La Piana e Lentini saranno accompagnati da NADIR, FULMINE, MAGIA e DAVINA, quattro cavalli Purosangue Arabo.

Giovanni Scaraglino, coordinatore comunale per la Lega Sicilia, dichiara quindi : ” Ciò che proveranno a fare La Piana e Lentini è frutto di grande passione e dedizione. Questi ragazzi portano avanti i loro sogni ,mettono in pratica le loro ambizioni e proveranno a realizzare l’esperienza di riuscire a compiere questo magico viaggio che vedrà protagonisti loro e la nostra città.

Il tutto con pochi fondi a disposizione, procurati grazie ad alcuni sponsor che verranno utilizzati soprattutto per il benessere dei loro amati cavalli. Esperienze come queste che nascono dalla passione per lo sport serviranno anche per far conoscere il territorio di Castellammare del Golfo in tutta la nazione. L’associazione,molto presenti sui social, è già pronta a regalarci mille emozioni rendendoci partecipi di questa magnifica avventura . Con loro e per tutto il viaggio la bandiera Siciliana.

L’invito alla cittadinanza è quello di seguire questa magnifica esperienza sulle pagine Facebook ed Instagram ” Trekker del Golfo” per vivere insieme i luoghi incantati che visiteranno e in cui condurranno la bandiera Siciliana e il nome della nostra amata Castellammare del Golfo, valorizzando ulteriormente il nostro territorio e l’identità Siciliana”
Scaraglino conclude affermando :” Sono certo che La Piana e Lentini saranno grandi rappresentanti della città. Partiti da Trieste il 15 agosto , oggi faranno tappa a Vicenza. A loro non deve mancare il supporto dei cittadini di Castellammare del Golfo e della politica per valorizzare al meglio questa esperienza sportivo -culturale e turistica . Ecco perchè in qualità di coordinatore comunale della Lega Sicilia ho già avuto un dialogo formale con l’assessorato comunale di competenza mettendo in evidenza la missione di questi ragazzi, cercando di ottenere per loro un piccolo contributo economico e una qualsiasi convenzione con il Comune che orgogliosamente ha l’obbligo di sponsorizzare le iniziative dei propri cittadini. Infine è di prossima predisposizione un tavolo per fare arrivare la proposta di collaborazione anche alla Regione Sicilia mettendo cosi in campo tutti gli strumenti della politica affinché questa esperienza possa essere valorizzata per come merita.”