Mazara. Causa incidente stradale e aggredisce i carabinieri: arrestato 43enne

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Mazara del Vallo hanno tratto in arresto C.G. classe 78 per i reati di violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale e Lesioni personali aggravate.

Erano circa le 20.30 quando l’uomo, nei pressi della via Selinunte, perdeva il controllo della propria autovettura causando un sinistro stradale coinvolgendo tre auto parcheggiate e finendo la sua corsa contro un palo d’illuminazione che cadeva sulla carreggiata fortunatamente senza colpire nessuno.

Come se nulla fosse il 43 enne ripartiva dandosi a precipitosa fuga per le vie del centro cittadino. In pochi minuti veniva raggiunto da una gazzella dell’Arma, intervenuta su richiesta, e bloccato dai militari operanti.

Vistosi alle strette, per evitare il controllo di Polizia, scendeva dall’auto e si scagliava contro i Carabinieri con calci e pugni venendo in pochi istanti bloccato e tratto in arresto.

Al termine della formalità di rito il soggetto veniva sottoposto a giudizio direttissimo dove veniva convalidato l’arresto ed applicata la misura dell’obbligo di presentazione alla P.G.