Passaggio di consegne al Comando dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Marsala

Si è concluso oggi, alla presenza del Capo del Compartimento Marittimo di Trapani
-Capitano di Vascello Paolo Marzio- il passaggio di consegne al Comando
dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Marsala tra il Capitano di Corvetta Carla
Picardi e il Tenente di Vascello Francesca Reccia, iniziato lo scorso lunedì.

La
cerimonia ufficiale, tradizionalmente aperta a tutta la cittadinanza e con la
partecipazione delle autorità militari, civili e religiose, non ha potuto aver luogo a
causa delle restrizioni dovute al Covid19.
Il Comandante Picardi, nel discorso di saluto tenuto stamattina, ha voluto
ringraziare il personale in servizio presso l’Ufficio Circondariale Marittimo per lo
sforzo profuso durante il suo periodo di Comando, estendendo a tutto l’equipaggio
le attestazioni di stima e di riconoscenza ricevute, in questi giorni di passaggio di
consegne, dalle autorità locali e dagli operatori che hanno sottolineato l’importante
ruolo svolto per il territorio dalla Guardia Costiera di Marsala, che ha permesso alle
attività marittime e portuali di poter continuare a operare in sicurezza e nella legalità
nonostante le numerose difficoltà del periodo.
Il Tenente di Vascello Reccia, nel ringraziare il Comandante Picardi per la
disponibilità e per il lavoro svolto, ha manifestato l’intenzione di proseguire sulla
rotta tracciata dal predecessore, anticipando di voler improntare il suo operato sul
dialogo e sul confronto, ponendo in essere ogni significativo sforzo a favore della
collettività.