Al porto di Palermo con 2 kg di cocaina in auto, arresto 41enne

I finanzieri del comando provinciale di Palermo hanno arrestato Antonino Sollima, 41 anni appena sbarcato dalla nave di linea proveniente da Napoli con l’accusa di avere con 2 chili e 260 grammi di cocaina nascosti nell’autovettura su cui viaggiava. L’Alfa Romeo 147 su cui era Sollima, palermitano e residente ad Arezzo è stata passata al setaccio con l’aiuto del cane antidroga Attrito che si era soffermato sul sedile del guidatore.

I militari sotto hanno trovato due panetti di droga. Sollima è stato arrestato e portato nel carcere Lorusso di Pagliarelli. La sostanza stupefacente sul mercato al dettaglio avrebbe fruttato circa 1 milione di euro.