Partanna. Stefania Auci al Castello Grifeo con L’Inverno dei Leoni per ‘Ciuri… e Letture’

Quarto ed ultimo appuntamento della Rassegna “Ciuri… e Letture”, lunedì 6 settembre, con inizio alle ore 18.30, a Partanna, al Castello Grifeo, organizzato dall’Associazione Culturale ‘Ciuri’, con il patrocinio del Comune di Partanna, nell’ambito del cartellone di “Letture nel Chiostro”. Attesa protagonista dell’incontro sarà Stefania Auci che presenterà il suo ‘L’inverno dei leoni’ (Casa Editrice Nord 2021), impreziosito dalla copertina che ritrae un particolare del dipinto “When the Heart is Young” (1902) di Johan William Godward. Il romanzo che conclude “La saga dei Florio” dopo ‘I leoni di Sicilia’ (Casa Editrice Nord, 2019), caso editoriale internazionale, in corso di traduzione in 32 Paesi, 35 edizioni e oltre 650.000 mila copie vendute solo in Italia, sarà raccontato dalla scrittrice trapanese che ha dato vita al suo lavoro ‘per dare ai Florio una nuova voce e rendere giustizia alla loro leggenda’. Così i Florio continuano a vivere, a far battere il cuore di un’isola e di una città. Unici e indimenticabili. Le letture saranno a cura di Giusy Chiofalo. 

Nell’ambito della presentazione saranno esposti i quadri della personale di pittura “Dietro i loro occhi” di Vincenza Genna. Alla manifestazione interverranno il sindaco, Nicolò Catania, e l’assessore alla Cultura, Noemi Maggio. L’ingresso è libero, con Green Pass,  nel rispetto delle norme anti Covid-19 vigenti.  “Ringrazio l’Amministrazione comunale di Partanna e in particolare l’Assessore alla Cultura Noemi Maggio – dice Filippo Peralta, presidente dell’Associazione ‘Ciuri’ – per aver accolto nuovamente la nostra rassegna letteraria ‘Ciuri… e Letture’ nell’ambito delle iniziative estive organizzate dal Comune. Il 6 settembre concludiamo con Stefania Auci, ed è un onore per noi averla per la seconda volta nell’ambito della maratona letteraria dell’estate 2021. Grazie a tutte le altre autrici che ci hanno accompagnato in questo emozionante percorso di libri e letture, Dory Hopps, Maristella Panepinto e Giorgia Butera”.