Progetto “Accoglienza Disabili Psichici”: il Comune di Marsala ricerca unità abitative

L’Amministrazione Comunale di Marsala intende dare continuità al progetto “Accoglienza Disabili Psichici”, frutto di un protocollo d’intesa stipulato con il Centro di Salute Mentale. Mentre l’Asp ha competenze con riguardo all’assistenza e al reinserimento dei soggetti disabili, il Comune si impegna al pagamento del canone di locazione, utenze, spese condominiali, ecc. per le unità abitative messe a disposizione dai privati. A tal fine, l’Assessorato alle Politiche sociali – diretto da Giuseppe D’Alessandro – ha pubblicato un apposito Avviso per acquisire manifestazioni di interesse da parte dei proprietari di immobili interessati a locare le unità da adibire ai servizi di accoglienza, destinati a persone affette da disabilità psichica con disturbi stabilizzati o in fase di remissione e con capacità di autogestione. Il termine per la presentazione delle richieste è fissato per il prossimo 30 Settembre.

Schema di domanda, modalità di presentazione, requisiti ed ulteriori informazioni sono visionabili sul sito web istituzionale alla pagina http://www.comune.marsala.tp.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/31169