Chiusa a Favignana con Giancarlo De Cataldo la seconda edizione della rassegna letteraria “Pagine d’Estate. Autori in riva al Mare”

Si è conclusa ieri sera a Favignana, all’ex Stabilimento Florio, la 2^ edizione della Rassegna letteraria  “Pagine d’Estate – Autori in riva al mare“, la manifestazione culturale organizzata dalla Libreria Galli Salve-Ubik Erice di Maria Pia Salerno e patrocinata dal Comune. Ospite della serata conclusiva è stato Giancarlo De Cataldo, il magistrato-scrittore divenuto un campione di bestseller, che ha presentato “Il suo freddo pianto”  terzo tassello di un ciclo animato dal personaggio di Manrico Spinori.

La trilogia partì con Io sono il castigo e andò avanti con Un cuore sleale, usciti entrambi nel 2020. Da quei libri di De Cataldo, autore di successi popolari come Romanzo criminale e Suburra, nacque un eroe inseritosi nella tipologia seriale cara al giallo classico.


La rassegna, incentrata su un ricco calendario di proposte letterarie, anche in questo secondo anno ha soddisfatto l’interesse del pubblico di ogni genere e provenienza. Cinque gli appuntamenti, in programma dal 28 luglio al 5 settembre, che hanno visto la partecipazione di nomi di prestigio: Catena Fiorello Galeano, con “Amuri”, Sabina Guzzanti, con “La disfatta dei sapiens”, Stefania Auci, con “L’Inverno dei Leoni”, Gaetano Savatteri, con “Quattro indagini a Màkari” e De Cataldo.


Tutti gli eventi si sono svolti nel pieno rispetto delle normative anti-Covid vigenti. Soddisfatta l’organizzatrice, Maria Pia Salerno, che ieri sera sul palco ha rivolto un ringraziamento agli scrittori che hanno partecipato, all’Amministrazione Comunale e al sindaco per il sostegno, e agli sponsor dell’iniziativa. “Tante le emozioni e le riflessioni a conclusione di una rassegna che ho fortemente voluto e a cui ho lavorato alacremente – dice -. Tantissime le persone da ringraziare perché da sola non avrei potuto dar vita a una rassegna così importante. Ringrazio l’azienda Castiglione, sponsor ufficiale della rassegna e gli altri sponsor: Hotel Tempo di Mare, Taxi 016 Trapani, Salvatore Tammaro e il suo bar del Corso e Michele Torrente della Sound Experience. Grazie a Jana Cardinale perno centrale della rassegna. Grazie agli uffici stampa degli autori: Giunti Editori, HarperCollins, Casa Editrice Nord, Sellerio, Einaudi editore. Grazie al mio ufficio stampa Ubik Librerie perché essere Librai indipendenti e avere una famiglia lavorativa che stimola e sostiene è stato il valore aggiunto. Grazie a chi crede in me e continua a scegliere la mia libreria”.