Scacchi. Antonino Meo è il campione Lilybetano 2021

Lilybetani protagonisti anche al Torneo di Floresta (Me)

Organizzato dall’A.D. Scacchi Lilybetana, con l’arbitraggio dell’Arbitro Regionale Michele Colicchia, si è concluso domenica 5 settembre, presso la Fiumara del Sossio, dopo quasi un mese di entusiasmanti sfide sulle 64 caselle, il 49° Torneo Scacco Matto, valido per il titolo di Campione Lilybetano 2021. Ad aggiudicarsi il torneo è stato Antonino Meo, che ha preceduto sul podio Giampiero Sammartano ed il campione uscente Gianvito Genovese. Premi di fascia sono andati a Vincenzo Frangiamore (Non Classificato), Federico Rallo (Under 16), Davide Montalto (Under 14), Gabriel Genovese (Under 12) e Federica Montalto (Femminile).

Parallelamente dal 2 al 5 di settembre 2020 si è disputato presso la suggestiva sede di Floresta, in provincia di Messina, il II° Festival internazionale “Floresta Parco dei Nebrodi”, a cui hanno preso parte 80 partecipanti, in rappresentanza di 8 nazioni, tra i quali 5 giocatori dell’ A. S. D. Lilybetana Scacchi: Antonino Meo nell’Open B, Riccardo D’Arpa, Federica e Davide Montalto nell’Open C e Vincenzo Montalto nell’Open D.

E tante soddisfazioni sono arrivate per i lilybetani: Antonino Meo ha centrato il 2° posto nell’Open B, riservato a giocatori con punteggio Elo minore di 1900, chiudendo imbattuto con 5,5 punti su 7, superato solo per spareggio Buholtz dal catanese Vittorio Fargetta; nell’Open C, riservato ai giocatori con punteggio Elo minore di 1700, ottime le prove di Federica Montalto e di Riccardo D’arpa, che hanno chiuso il torneo imbattuti rispettivamente al 2° e 4° posto, con 5 punti ottenuti nei 7 turni di gioco, mentre Davide Montalto si è piazzato al settimo posto; infine nell’Open D, per giocatori al di sotto dei 1500 punti elo, 13° posto di Vincenzo Montalto.