Al via “Borghi in Festival”

SABATO 11 E DOMENICA 12, SARA FAVARO’ INAUGURA “BORGHI IN FESTIVAL”

Al via, sabato 11 settembre, con Sara Favarò, alle ore 20, da Corso Umberto di San Biagio Platani, “Borghi in Festival”.  La scrittrice, i cui incontri con il pubblico sono inseriti nel settore che riguarda la “filosofia” dialogherà sul tema “Miti, Divinità, Santi e riti di Sicilia”.

Domenica 12 Sara Favarò sarà ad Alessandria della Rocca dove, alle ore 19,30, dalla Villa Comunale, parlerà di “L’ambigua saggezza dei proverbi e dei modi di dire siciliani”.  

Il progetto, che prosegue fino al 26, coinvolge i comuni di San Biagio Platani, Alessandria della Rocca, Prizzi, Cianciana, Bivona, Santo Stefano e Sant’Angelo.

Oltre agli incontri di filosofia, sono inserite nel programma molte manifestazioni che spaziano dai talk ai concerti, presentazioni di libri, cammini e teatro.

Il progetto “Borghi in Festival” è vincitore dell’Avviso pubblico, promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura.

Brevi note su Sara Favarò

Sara Favarò è scrittrice, giornalista e artista poliedrica. Si occupa di narrativa per adulti e infanzia, ricerche, poesia, saggistica, inchieste. Donne, pace, storia, legalità sono i temi da lei trattati nei suoi racconti e romanzi. Alla Sicilia ha dedicato articoli e saggi, scaturiti da ricerche sul campo, per il recupero della cultura popolare, dalle favole ai canti, “cunti”, proverbi, detti, modi di dire e di fare, religiosità popolare. È autrice di testi teatrali e soggetti cinematografici. Ha pubblicato settanta libri. Intrattiene presso le scuole pubbliche e private seminari sulla legalità e sul recupero delle tradizioni popolari siciliane. Cantautrice e attrice, ha ricevuto numerosi riconoscimenti alla sua attività.