“Edilizia scolastica, scuola in presenza e sport per i ragazzi”: il Sottosegretario Floridia a Messina per parlare di queste tre importanti tematiche

La Sottosegretaria all’Istruzione, Barbara Floridia, è stata ieri al Comune di Messina per tre incontri molto importanti che riguardano la scuola e i giovani. 

Eccoli nel dettaglio, con le dichiarazioni della Sottosegretaria:

Edilizia per le scuole della Città Metropolitana Di Messina.

“Ho incontrato l’assessore Mondello per parlare di edilizia scolastica, delle criticità e dei progressi raggiunti per la sicurezza degli edifici scolastici e degli spazi educativi. Sono molto contenta che i fondi inviati dal Governo siano stati utili per gli studenti e le studentesse della città e continuerò questa proficua interlocuzione nell’interesse dei nostri studenti. 

Ho, inoltre, ricordato all’Assessore le ulteriori opportunità per l’edilizia scolastica per quelle realtà che attendono soluzioni”. 

La scuola in presenza è salute.

“Ho anche, e soprattutto, con piacere partecipato al convegno organizzato dal professore Natoli sulla scuola in presenza “Didattica e Distanze”. Un momento molto importante e significativo di riflessione sull’importanza del riportare i ragazzi in classe e sulle esigenze dei più giovani che in questo tempo pandemico hanno sofferto molto”. 

Sport e socialità.

“Ho, infine, incontrato il presidente della Fipav Zurro per ascoltarlo sulla necessità di aprire le palestre scolastiche anche in zona gialla alle attività sportive del territorio. I nostri ragazzi hanno bisogno di ritornare alla normalità non solo andando a scuola ma anche frequentando le attività sportive. Condivido le richieste che mi sono state poste e ne parlerò al Ministro. Ringrazio i consiglieri comunali Pippo Fusco e Andrea Argento per essersi fatti promotori di questi incontri”.