Mazara: “Cunti, fauli e nuelle”,la dimensione fantastica della Sicilia in scena al Giardino dell’Emiro

Da un’idea e con la conduzione di Cati Mangiaracina, domenica 12 settembre alle ore 19 nel Giardino dell’Emiro del Parco di Miragliano la scuola di teatro VitArte con il patrocinio della Città di Mazara del Vallo metterà in scena “CUNTI, FAULE e NUELLE”.
Dall’immensa raccolta di Pitrè e di autori come Luigi Capuana ed Emma Perodi, attraverso la voce di Sabrina Colaci, Anna Quinci, Daniela di Gregorio e Miki Parrinello, verrà rappresentata la dimensione “fantastica” siciliana fatta di parole che “usando la magia del cuntu, della narrazione”, attraversa i tempi e trasmette suggestioni ma anche un patrimonio morale e culturale inestimabile. Parteciperà anche Rebecca Armata della Dance Academy. 
In scena un mix di credenze popolari religiose ma anche elementi horror e grotteschi.
Ingresso libero nel rispetto delle prescrizioni antiCovid.