Cep e Vucciria, altri 250 vaccini itineranti

Sempre più vaccinati grazie alle somministrazioni in trasferta. Altre 250 persone hanno risposto all’invito a immunizzarsi della struttura commissariale per l’emergenza Covid di Palermo.

Tanti sono stati coloro che si sono presentati l’8 e il 9 settembre nella sede dell’associazione San Giovanni Apostolo al Cep e alla Taverna Azzurra in Vucciria, locali gentilmente messi a disposizione dell’ufficio del commissario Covid Renato Costa per l’iniziativa #VaccinInQuartiere. Ma mercoledì è stata anche l’occasione per una nuova “incursione” tra i banchi del mercato, dopo il successo delle somministrazioni ai venditori di Ballarò: altri commercianti, stavolta del Cep, si sono fatti vaccinare dietro alle bancarelle di abbigliamento e telefonia, tra immancabili applausi e urla d’incoraggiamento. 

Come sempre molto numerose le persone che, in queste due tappe, si sono sottoposte alla prima inoculazione del siero anti-Covid, anziani compresi. Segno che, per i motivi più vari, c’è ancora una fetta di popolazione che ha aspettato mesi prima di vaccinarsi, pur avendone diritto da tempo. Per questo motivo la struttura commissariale è fortemente intenzionata ad andare avanti con i vaccini di prossimità.

Da inizio luglio a oggi sono quasi 13mila le somministrazioni extra hub effettuate dal personale sanitario della Fiera del Mediterraneo, circa ottomila delle quali nei paesi e città del Palermitano. Proprio oggi il tour in provincia dei medici e infermieri della struttura commissariale giunge alla sua quarantesima tappa, quella di Balestrate.

Una quantità di vaccinazioni resa possibile dal grande sforzo, in termini di risorse e creatività, profuso dalla struttura commissariale nel mettere in campo una lunga serie di iniziative: #VacciniTour, #VaccinInQuartiere, #AperiVax, #NoVacciniNo[Ri]parti in collaborazione con Confcommercio, i vaccini al museo Salinas con #VaccinArte e le somministrazioni a domicilio degli ultimi due mesi.

Nei prossimi giorni il camper dei medici del commissario Covid farà tappa ad Alia e Trappeto. #VaccinInQuartiere continua, invece, lunedì 13 settembre allo Sperone (palestra Renda in via XXVII maggio n. 26). Ingresso libero, ma si consiglia la prenotazione per velocizzare ancora di più i tempi, compilando i moduli da presentare il giorno del vaccino. Ci si può prenotare chiamando l’help desk della Fiera al 3312675839 o a questo link: https://fiera.asppalermo.org/site/hub/144.

Sempre il 13 sarà una giornata speciale all’hub della Fiera del Mediterraneo: dalle 9 alle 19, il padiglione 20A sarà dedicato alle mamme in allattamento e alle donne in dolce attesa per “Vaccinati, mamma!”, una giornata di consulenza, sensibilizzazione e vaccinazione in open day. Un pool di medici sarà a disposizione delle mamme e future mamme per chiarire tutti i loro dubbi sul vaccino.