Anno scolastico. Gli auguri di Fava: “Liberazione da mafie inizia nelle aule”

In occasione dell’inizio dell’anno scolastico, il Presidente della Commissione regionale antimafia Claudio Fava ha rivolto un messaggio di auguri ai docenti, ai dirigenti, al personale e agli studenti siciliani.


“Alla scuola siciliana oggi vanno riconosciute l’urgenza e la responsabilità di essere lo strumento più efficace nel contrasto a Cosa Nostra – scrive Fava.”Liberare un popolo dall’umiliazione delle mafie è una sfida che comincia nelle aule scolastiche imparando a leggere e comprendere la vita, affinando pensieri critici, senso civico, consapevolezza di doveri e diritti, tolleranza, generosità, curiosità, libertà interiore. Senza questa scuola, senza questa determinazione civile, saremmo destinati a soccombere.””Domani, primo giorno di lezioni nelle scuole siciliane – continua il parlamentare – desidero che, da parte mia e della Commissione che ho la responsabilità di presiedere, arrivi il calore di un ringraziamento e l’augurio di buon lavoro a tutti gli insegnanti, al personale non docente, ai dirigenti scolastici e ai ragazzi siciliani. Se un tempo nuovo arriverà per questa terra, nascerà tra quei banchi”.