In prima visione assoluta a Corleone il docufilm “Antica trasversale sicula – il cammino della dea madre”

Aperte le prenotazioni per il primo docufilm sul cammino. Le proiezioni tra gli eventi culturali delle “Giornate europee del patrimonio”

Il 25 settembre, in prima visione assoluta, il docufilm “Antica trasversale sicula – il cammino della dea madre”Tre appuntamenti promossi e finanziati dall’Assessorato al Turismo, allo Sport e allo Spettacolo e con il contributo dell’Associazione Sicilia 5 Stelle

Un viaggio attraverso la Sicilia seguendo il percorso dell’Antica Trasversale Sicula, uno dei cammini più antichi d’Italia. Da Mozia a Kamarina, 650 km di strade riscoperte da un gruppo di appassionati ispirati dalle ricerche dell’archeologo Biagio Pace, immerse nella natura, nel paesaggio e nella Storia. Un viaggio di luoghi, persone, incontri, di forti emozioni, un atto d’amore per la propria terra.
Dopo anni di lungo lavoro, il docufilm “ANTICA TRASVERSALE SICULA – IL CAMMINO DELLA DEA MADRE!” è ufficialmente in uscita, in prima visione assoluta.
Una testimonianza collettiva raccolta in un’opera prodotta da Terra Hyblea produzioni video e Eternal Joy Movies Srls, che tra riprese, montaggi e interviste, hanno messo su pellicola un viaggio lungo 4000 mila anni.
Ad ospitare le proiezioni, tre significativi luoghi della Sicilia.
A dare il lancio al docufilm, il 25 settembre, sarà Corleone, città del palermitano, che da anni si batte per riscattare la propria immagine, ponendosi come luogo di speranza e rinascita. La proiezione, la prima a livello nazionale, si terrà alle 18: 00 al Chiostro di Sant’Agostino.
Il 26 settembre, sarà la volta di Aidone, nell’entroterra, città dell’antico sito di Morgantina affidato storicamente a Kamarina, luogo in cui il progetto della Trasversale sicula è stato riscoperto nel 2016. La proiezione si terrà alle 18:00 alla Rocca di Cerere Factory.
Due date che grazie al supporto dell’assessorato dei BB. CC. e dell’Identità siciliana, si inseriscono tra gli eventi culturali delle “Giornate europee del patrimonio”, promosse dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea e che saranno pubblicizzate anche dal Ministero dei Beni Culturali.
La terza e ultima proiezione, si terrà, il 2 ottobre a Comiso, città ragusana che diede i natali a Biagio Pace, l’archeologo che scoprì l’antica trasversale sicula e ne coniò il termine. La visione del docufilm si terrà alle 18:00 al Mercato di Piazza delle Erbe.
Tutti e tre gli eventi sono realizzati solo ed esclusivamente grazie alla collaborazione e al patrocinio oneroso dell’Assessorato al Turismo, allo Sport e allo Spettacolo e con il contributo dell’Associazione Sicilia 5 Stelle che hanno creduto e credono nel nostro progetto.
Non meno importante è stata la collaborazione di numerosi partner e sponsor, appassionati e sostenitori a livello internazionale, ma anche diverse aziende siciliane che, grazie al crowdfunding lanciato lo scorso anno sulla piattaforma Produzioni dal Basso, hanno permesso di creare un docufilm di qualità. Un risultato quello della raccolta fondi che è andato oltre le aspettative e che fa emergere quanto la Sicilia accolga con entusiasmo le proposte di qualità legate al territorio e al suo sviluppo turistico.
(Tra questi i main sponsor quali: la Banca agricola popolare di Ragusa, l’azienda siciliana El.it, soluzione elettriche e tecnologiche; www.farmaviva.it, farmacia on-line; Necs impianti tecnologici. Gli sponsor tecnici: Formability, SYGLA, MizzicaFilm. I supporter istituzionali: l’AIPIN (associazione italiana per l’ingegneria naturalistica), l’Unpli Proloco Sicilia, Lions Club Distretto 108 Yb Sicilia, Wwf Sicilia area mediterranea. Altri sponsor: la “Looklive, Franca parrucchieri”, il ristorante “Primaclasse” locale trasversale, “Ottica Spoto”, lo “StudioDea” lavoro fiscale, i “Frantoi Cutrera”, il B&B “Sempreverde Atelier”, la “Bottega del miele ibleo”, l’agenzia“Rosso passaporto”, la drogheria “Delicatessen”, “Hortus” vivaio, “L’officina 4.0”, la “Vetreria Pirruccio”. Infine tutti i sostenitori privati.)
Il docufilm “ANTICA TRASVERSALE SICULA – IL CAMMINO DELLA DEA MADRE!” presenterà immagini inedite, molte delle quali raccolte durante il cammino, mostreranno il volto più genuino della Sicilia, quel volto che appare ogni anno ai pellegrini che si accingono ad attraversarla. Il docu film realizzato dal regista ragusano Francesco Boccheri, nasce infatti non solo come un progetto cinematografico ma come un veicolo pubblicitario volto a far scoprire un antico percorso, rispolverato dagli appassionati camminatori, per far conoscere il patrimonio storico, artistico e naturale siciliano ma anche per riscoprire se stessi.
Tutte le proiezioni saranno ad ingresso gratuito.  Posti limitati. Obbligatoria la prenotazione il green pass
– Corleone https://www.eventbrite.it/e/174930430627
– Aidone https://www.eventbrite.it/e/174928494837
– Comiso https://www.eventbrite.it/e/174930892007
per info: trasversalesicula@gmail.com