I consiglieri comunali cefaludesi Jessica Barranco e Carmelo Greco lasciano il gruppo consiliare Cefalù Terzo Millennio

I consiglieri comunali Jessica Barranco e Carmelo Greco escono dal gruppo di minoranza Cefalù Terzo Millennio. I due, a Sala delle capriate, confluiranno nel gruppo misto, da dove continueranno il loro percorso politico d’opposizione all’attuale amministrazione.

“Oggi si interrompe quel percorso comune del progetto Cefalù Terzo Millennio, nato in occasione delle elezioni amministrative del 2017 – hanno detto la Barranco e Greco all’unisono – non vediamo più orizzonti comuni e prospettive politico-amministrative che possano farci ancora rimanere insieme. In questi anni si è completamente disgregata la risorsa degli oltre tremila elettori, che al termine delle scorse consultazioni amministrative, avrebbe dovuto fungere da stimolo e da collante per alimentare il dibattito politico e costruire, seppur dai banchi dell’opposizione, le basi per una nuova Cefalù. Non esistono quindi i presupposti per continuare a condividere temi e argomenti nello stesso gruppo di opposizione. Scegliamo pertanto di continuare il nostro percorso di opposizione all’attuale amministrazione, guardando all’interesse dei nostri cittadini e continuando portare avanti le loro istanze, pronti a gettare le basi del futuro della nostra amata Cefalù, coinvolgendo quanti vorranno fare parte di un consesso civico in cui non potranno esserci ruoli e progetti precostituiti – hanno concluso i due consiglieri –  è fin troppo riduttivo parlare di ripartenza, ponendosi obiettivi da Terzo Millennio, se, per riprendere il percorso, ci si deve trovare ancorati a persone e volti del secondo millennio. Porteremo al termine il nostro mandato di consiglieri comunali tra le fila dell’opposizione, garantendo, all’interno del palazzo di Città, rappresentanza a tutti i nostri concittadini. Viva Cefalù 2022!”.