Scacchi: Ottime prove dei Lilybetani ai Campionati Italiani a Squadre di Terrasini

Si è svolto dal 17 al 19 settembre, presso l’Hotel Resort “Perla del Golfo” di Terrasini il 52° Campionato Italiano a Squadre, 10° Concentramento Regionale Siciliano. Erano presenti in totale 65 squadre e più di 300 giocatori, in rappresentanza delle diverse associazioni scacchistiche isolane, distribuiti nelle varie serie dalla A2 alla Promozione.

L’A.S.D. Lilybetana Scacchi schierava 5 formazioni, una in Serie B, una in Serie C e 3 in Promozione.

La squadra di Serie B, con un’età media di 18 anni, trascinata da Gianluca Savalla, ben coadiuvato da Pietro Savalla, Giuseppe Salvato e Gianvito Genovese, centrava una tranquilla salvezza con un quarto posto in classifica, al cospetto di 12 squadre.

Anche la squadra di Serie C conquista la salvezza chiudendo al 5° posto su 16 squadre, grazie alle ottime prestazioni di Antonino Meo e Giampiero Sammartano con un buon apporto da Giuseppe Cerami, Michele Colicchia e Luca Di Giovanni.

Le squadre di Promozione come detto erano 3 sulle 31 presenti ai nastri di partenza.

Qui la formazione della Lilybetana C, costituita dai giovanissimi Federica Montalto, Riccardo D’Arpa, Davide Montalto e Gabriele Angi Angileri, riuscivano ad acciuffare il secondo posto utile per la promozione in Serie C.

Per la cronaca le altre squadre lilybetane hanno chiuso rispettivamente al 11° posto la Lilybetana B (Enzo Colicchia, Mario Arini, Roberto Cudia e Carlo Licari) e al 28° posto la Lilybetana C con i baby Federico Rallo, Gabriel Genovese, Nicolò Licari, Simone Titone, Alessio Montalto e Matteo Crinelli.

Premi di scacchiera sono andati ad Antonino Meo e Giampiero Sammartano in Serie C e a Riccardo D’Arpa e Davide Montalto in Promozione.

Infine a completare le buona prova dei giovani scacchisti lilybetani va segnalato nel Campionato Regionale Lampo di sabato 18 settembre il 5° posto di Giuseppe Salvato ed il 7° posto di Gianvito Genovese.