Allarme dei sindacati della casa, richiesta di convocazione al prefetto

“Chiediamo incontro assieme all’amministrazione della città su sblocco degli sfratti e emergenza Covid”

Le organizzazioni sindacali degli inquilini, Sunia Sicet e Uniat, hanno chiesto la convocazione urgente di un tavolo di confronto, congiuntamente all’amministrazione della città, per “analizzare, verificare e prospettare possibili interventi in relazione alla situazione degli sfratti”.


   Da un anno, a causa del Covid-19 e della crisi economica, gli sfratti erano stati bloccati. Ma adesso si riparte. “Lo sblocco degli sfratti rischia di trasformarsi in un’emergenza sociale dalle incalcolabili ricadute – dichiarano i segretari del Sunia Zaher Darwish, del Sicet Mario Bommarito dell’Uniat Giovanni Sardo – Nonostante le esecuzioni siano diversificate nel tempo, sono  già arrivate le lettere a numerose famiglie, preannunciando il tentativo di prendere in consegna gli immobili. Di fronte a questa  grave situazione,  registriamo un silenzio assordante e l’inerzia della amministrazione della città”.