Palermo, è operativa la nuova terapia intensiva del Policlinico

Palermo. È stato completato il nuovo reparto di terapia intensiva con 17 posti letto e quattro nuove sale operatorie all’interno del polo di emergenza-urgenza del Policlinico “Paolo Giaccone”. La nuova struttura è dotata di quattro postazioni per isolamento aereo e da contatto, riuscendo a gestire in maniera avanzata pazienti con sepsi, shock settico o insufficienza respiratoria grave tale da richiedere una terapia con Ecmo (Ossigenazione extracorporea a membrana). Nel polo di emergenza-urgenza, sullo stesso piano, è stato realizzato e completato anche il complesso operatorio, dotato di quattro nuove sale con annesse sale di preparazione e risveglio, e anche un reparto di degenza di 14 posti letto. Gli interventi, per un importo di circa 4 milioni di euro, sono stati realizzati in quattro mesi dalla Struttura commissariale per il potenziamento della rete ospedaliera. Si tratta dei primi interventi ultimati, tra quelli previsti per dotare il Policlinico “Giaccone” di un nuovo pronto soccorso, rafforzando la presenza delle strutture di emergenza nella città di Palermo.