Il Flag Trapanese al “Tempu ri Capuna” di San Vito lo Capo

Il Flag Trapanese sarà presente a San Vito lo Capo per la VII edizione della rassegna “Tempu ri Capuna“, chermesse dedicata al pesce capone, la lampuga, che in questo periodo si pesca nelle acque del territorio. 

L’appuntamento è per questo week end, dal 01 al 03 Ottobre: un fine settimana alla scoperta delle tradizioni e del gusto di questo pesce azzurro dalle grandi proprietà nutrizionali, arricchito da tanti momenti d’intrattenimento.

Il Flag Trapanese sarà presente alla manifestazione per promuovere il marchio territoriale “Mare Nostro” istituito, nell’ambito delle progettualità della Fondazione Torri e Tonnare del Litorale Trapanese per qualificare i prodotti ittici pescati dalle flotte operanti nel territorio trapanese.

I prodotti ittici di queste marinerie vogliono contraddistinguersi non solo come delle materie prime pregiate ma come dei prodotti che rappresentano l’intera storia del territorio Trapanese: il Marchio territoriale ambisce a essere un elemento che contraddistingue quegli operatori che si impegnano ad operare secondo delle regole comuni, e rappresenta un’opportunità in grado di fornire valore aggiunto ai prodotti della pesca e, soprattutto, in grado di garantire ad un consumatore sempre più consapevole, trasparenza delle informazioni e la certificazione della qualità dei prodotti.

La promozione del marchio territoriale avverrà nell’ambito delle attività programmate per la manifestazione: degustazioni, uscite in barca, musica, talk e spettacoli saranno l’occasione per far conoscere il marchio Mare Nostro a quanti affolleranno le vie di San Vito lo capo in queste giornate di fine estate.

L’appuntamento è quindi con “tempu ri manciari”, unico ingrediente, il capone, per un viaggio del gusto che si snoda tra infinite combinazioni di sapori, dal mare alle cucine, ma anche con i cooking di “tempu ri storie e pignate”, veri laboratori gastronomici che danno la possibilità ai visitatori di conoscere da vicino questa specie di pesce pelagico, assaggiare le proposte più succulente e soddisfare tutte le curiosità con la guida degli chef locali; Il pescato locale a marchio Mare Nostro sarà protagonista anche del “tempu ri mircato” dove assistere e partecipare alla vendita del pesce messo all’asta.
Le serate si concluderanno con gli spettacoli di Sasà Salvaggio ed Ernesto Maria Ponte.