Palermo. Gelarda-Luparello: “grossa buca pericolosa e maleodorante in via Crispi. Si intervenga subito”

“Già da alcuni mesi all’incrocio fra via Crispi e corso Scinà è stata scavata una grande buca legata ai lavori del sistema fognario. Una buca lasciata però in stato di totale abbandono e che adesso, anche per via della pessima segnalazione, rappresenta un grave pericolo per i cittadini  – a dichiararlo Igor Gelarda capogruppo della Lega insieme ad Elisabetta Luparello responsabile provinciale della Lega giovani.

 “Sono note a tutti le tristi vicende che hanno riguardato i lavori del collettore, che interessano soprattutto la via Roma, ma ciò non fa venir meno la necessità di garantire sicurezza di pedoni e automobilisti. Visto che i lavori si protrarranno per almeno altri 8 mesi, è necessario ed urgente intervenire per la sicurezza dell’area, con una adeguata e visibile recinzione e con una copertura che diminuisca la fuoriuscita di cattivi odori ed anche la proliferazione di insetti, divenuti insostenibili per gli abitanti della zona.Il Comune non venga meno al proprio compito di vigilanza sul cantiere e si attivi immediatamente, prima che si possa verificare qualche grave incidente concludono Gelarda e Luparello .