“Luci dal Mediterraneo”: al via a Marsala l’itinerario formativo di cittadinanza attiva

 IL SINDACO MASSIMO GRILLO: “IL PROGETTO RE CITY-MOZIA PRIMO ESPERIMENTO DI CITTÀ CHE VERRÀ”. SABATO, ALL’IMPERO, IL CONCERTO DELL’ORCHESTRA SINFONICA SICILIANA

Oggi l’Amministrazione Grillo lancia la sua “idea di città”, con Marsala che diventa laboratorio di nuovi modelli di comunità per affrontare le sfide della modernità. Questo, in estrema sintesi, l’obiettivo di “LUCI DAL MEDITERRANEO” che ha preso il via stamattina al Complesso San Pietro con la presentazione agli studenti del progetto “La città ideale: Re City – Mozia”. Il sindaco Massimo Grillo e l’assessore Antonella Coppola hanno introdotto il tema che, subito dopo, è stato sviluppato dagli assessori della Giunta Young. “Sono loro i protagonisti di questo primo esperimento di Città Ideale, afferma il sindaco Grillo, chiamati a mettere in pratica proposte e idee attraverso un’esperienza unica di formazione, ma anche di concreta azione progettuale volta alla costruzione di una nuova classe dirigente”.

L’appuntamento di oggi è stato il prologo di quello più dettagliato che si terrà domani, Sabato 2 Ottobre, sempre nel Complesso San Pietro (ore 18:30). Sarà il Talk “La Città che Verrà”, infatti, ad approfondire con grande cura e attenzione l’interessante progetto. Assieme al sindaco Grillo e agli assessori Young Laura Doro, Andrea Russo, Enrico La Sala, Valeria Genna, Gloria Genna, Daya Kaur Singh, interverrà anche Ignazio Vinci (Università di Palermo). La chiusura dei lavori del progetto “Re City-Mozia” è affidata al Comitato scientifico, un supporto tecnico e autorevole cui è affidato il delicato compito di tradurre in progettualità le linee strategiche condivise. Il dibattito si inserisce e segue i lavori dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile che è un programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’ONU per il raggiungimento di 17 Obiettivi che i Paesi partecipanti si sono impegnati a raggiungere entro il 2030. “Un dibattito che si preannuncia interessante, sottolinea il sindaco Grillo, alla cui partecipazione invito soprattutto gli operatori economici che orbitano nel versante nord del territorio, nell’area lagunare in particolare”. È infatti questo il luogo altamente simbolico – che comprende anche la Riserva Naturale dello Stagnone – scelto dalla Giunta Municipale per dare attuazione ai contenuti che saranno sviluppati durante i lavori e che confluiranno nella creazione di un vero e proprio “Municipio” dal nome, appunto, “Re City – Mozia”. I lavori potranno essere seguiti in diretta facebook sulla pagina istituzionale http://www.facebook.com/CittaDiMarsalaPaginaIstituzionale

La giornata di Sabato 2 si chiuderà al Teatro Impero (ore 21:00) con il Concerto “E’ viva la musica” dell’Orchestra Sinfonica Siciliana. Sotto la direzione di Alexander Mayer, saranno eseguite composizioni musicali di Claude Debussy, Maurice Ravel, Frank Martin e Wolfgang Amadeus Mozart.