Mazara. 59enne evade dai domiciliari, arrestato

I Carabinieri della Stazione di Mazara del Vallo e della Sezione Radiomobile hanno arrestato un 59enne originario della Tunisia ma residente a Mazara del Vallo, in esecuzione di provvedimento giudiziario emesso dall’Ufficio di Sorveglianza di Trapani.

Tale provvedimento è scaturito dalle risultanze riferite dai Carabinieri dei reparti operanti all’Autorità Giudiziaria competente nelle quali si era accertato che l’uomo aveva violato gli obblighi previsti della misura alternativa alla detenzione cui era in atto sottoposto.

In particolare, lo stesso, già gravato da precedenti penali nonché dal DASPO urbano per aver esercitato l’attività di parcheggiatore abusivo, si trovava sottoposto al regime della detenzione domiciliare per pregressi reati contro la persona e il patrimonio.

Tuttavia, il 59enne si era in più circostanze allontanato dalla propria abitazione senza le necessarie autorizzazioni.

L’Autorità Giudiziaria, condividendo l’esito dell’attività investigativa eseguita dai Carabinieri, ha disposto la prosecuzione della pena in un Istituto Penitenziario.

Pertanto, al termine delle formalità di rito, l’uomo è stato condotto presso la Casa Circondariale “Pietro Cerulli” di Trapani.