Ficarazzi, governo Musumeci approva interventi di restauro del cimitero comunale

Il cimitero comunale di Ficarazzi, nel Palermitano, verrà restaurato. Lo ha deciso il governo Musumeci che ha stanziato 1,1 milioni di euro. L’area storica del complesso monumentale che occupa ottomila metri quadrati, lungo la statale 113 Palermo-Messina, risulta un bene culturale e la Soprintendenza di Palermo aveva richiesto lavori urgenti di messa in sicurezza del padiglione di ingresso, dei locali annessi e dei muri di cinta. Il via libera riguarda il progetto stralcio dei lavori di manutenzione e restauro redatto dal Comune di Ficarazzi, già approvato dalla Soprintendenza Beni culturali e ambientali di Palermo. Fra gli interventi previsti la sostituzione della pavimentazione esistente dei viali e dello spazio antistante l’ingresso attualmente in asfalto con basolato in pietra di Billiemi, la collocazione degli impianti di smaltimento di acque bianche e nere e la sistemazione dell’impianto di illuminazione con 22 nuovi apparecchi di illuminazione a palo e 4 a parete. Tutti gli interventi sono mirati alla tutela e conservazione del complesso monumentale che attende lavori da anni.