Casalgrande Padana vs Ac Life Style Erice 28-33

Parziali: (14-16; 28-33).

Casalgrande Padana: Bonacini, Rondoni, Mangone 3, Giombetti, Muller 1, Franco 1, Furnaletto 14, Bordon, Apostol, Artoni S. 4, Mutti, Artoni A. 1, Orlandi 3, Mattioli, Lusetti 1, Lassouli.

Allenatore: Marco Agazzani.

Ac Life Style Erice: Felet, Colombo, Yudica 3, Coppola, 6, Brkic, Basolu 2, Cozzi 2, Gorbatsjova 11, Gugic 1, Benincasa, Losio, Ravasz 2, Priolo 2, Satta 5.

Allenatore: Fernando Gonzalez Gutierrez.

Arbitri: Matteo Corioni e Pierluigi Falvo.

CASALGRANDE. Seconda vittoria consecutiva per l’Ac Life Style Erice, che dopo 21 giorni dall’ultima gara disputata, ha espugnato il campo della Casalgrande Padana con il risultato finale di 28 a 33. La gara, che era valida per la quarta giornata del campionato di serie A Beretta femminile di pallamano, ha visto la formazione ericina quasi sempre avanti nel punteggio. Solo al ventiquattresimo, con Simona Artoni, le padrone di casa erano riuscite ad agganciare il pareggio. Gorbatsjova e Coppola, con 11 e 6 reti realizzate, sono state le migliori in campo per l’Handball Erice, abile anche nel sfruttare le parate di Brkic e l’esperienza efficace di Satta. Furnaletto, invece, della Casalgrande Padana, è stata la miglior realizzatrice dell’incontro con 14 reti complessive.

PRIMO TEMPO: Inizio sprint della gara con tante reti realizzate in pochissimo tempo. L’Handball Erice parte bene, recuperando la sfera di gioco nella fase difensiva e correndo con Gorbatsjova. Priolo e Coppola allungano, portando Agazzani al primo time-out (14’ 5-9). Al ventesimo Gorbatsjova e Satta vengono sanzionate con i due minuti di allontanamento: una doppia sanzione che permette alla Casalgrande Padana di rifarsi sotto nel punteggio e quindi al minuto di sospensione di Fernando Gonzalez Gutierrez (23’ 11-12). Simona Artoni pareggia le ostilità, ma Cozzi, ancora Gorbatsjova e Coppola provano a riallungare, prima della reazione della stessa Artoni che con due reti di fila chiude la prima frazione sul 14 a 16.

SECONDO TEMPO: I ritmi della partita sono un po’ più lenti rispetto al primo tempo, con Brkic che sale in cattedra con le proprie parate e poi con Satta e Priolo precise in fase realizzativa (7’ 15-19). Casalgrande prova a reagire con Furnaletto e Lusetti, ma l’esperienza di Satta è decisiva nel momento più difficile delle ericine. Basolu e Yudica riportano l’Ac Life Style Erice avanti sul più 5, mentre Brkic para tutto e coach Agazzani prova a stoppare il break con un time-out (15’ 18-23). Furlanetto Magnone provano a reagire, ma le reti di Gorbatsjova e Coppola portano l’Ac Life Style Erice sul massimo vantaggio momentaneo (22’ 22-28). Erice spreca un paio di attacchi, capitalizzati da Casalgrande, con Fernando Gonzalez Gutierrez che decide di interrompere il gioco con un time-out (24’ 25-29). La vena realizzativa di Coppola e Ravasz chiudono poi anzitempo l’incontro, poi vinto dall’Handball Erice con il punteggio finale di 28-33.