Marsala: finanziato l’acquisto di tre nuovi scuolabus per tasporto alunni delle scuole infanzia,primarie e secondarie di primo grado

Ammonta ad oltre 200 mila euro il finanziamento concesso al Comune di Marsala per l’acquisto di tre nuovi Scuolabus.

Il relativo Decreto, notificato dall’Assessorato Regionale a Mobilità e Trasporti, chiude la procedura avviata con Avviso del 2018 riguardante la presentazione di progetti da finanziare con le risorse del Programma di Azione e Coesione. L’intervento a beneficio del trasporto scolastico mira al potenziamento del sistema di mobilità a gestione comunale, quali sono appunto gli Scuolabus. Il loro utilizzo è riservato al trasporto degli alunni delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado, tutte operanti nel territorio marsalese. “Il servizio Scuolabus, afferma il sindaco Massimo Grillo, rappresenta anche un beneficio economico per le famiglie, non costrette a muoversi con mezzi propri, favorendo altresì la riduzione della dispersione scolastica”. Con l’acquisto dei tre nuovi Scuolabus – dotati di pedane per l’accesso degli alunni disabili – migliora quindi l’affidabilità del servizio, tenuto conto che si sostituiscono quelli vecchi, tecnologicamente superati (25 anni l’età media) e si riducono anche le emissioni inquinanti (i mezzi nuovi sono di classe Euro 6). Non secondario, infine, il risparmio economico conseguente alla riduzione di consumi e manutenzioni.