Trapani: Commissione Pari Opportunità,l’Assessore Patti esprime vicinanza alla Presidente Minunno

«Stupisce non poco che, nel fluire della polemica ingeneratasi a proposito della manifestazione “Scalinata in fiore”, si attacchi direttamente la Presidente della Commissione Pari Opportunità fra uomini e donne, opportunità alla pari del Comune di Trapani, facendone trasparire un disinteresse relativo al mancato intervento nella bagarre seguita alla pubblicazione dell’ormai nota fotografia sul “nodo dell’aborto” riportata sui portali social della Città.
La serietà della giovane Presidente dott.ssa Rachele Minunno è testimoniata dal comportamento tenuto dalla stessa nel corso dell’ultima seduta della Commissione Pari Opportunità e i diritti civili, nella quale ha espletato il suo compito istituzionale in rappresentanza di tutte le componenti, garantendo in maniera garbata a ciascunə l’espressione delle proprie posizioni sull’argomento citato senza sopraffazione di sorta. L’intera Commissione, infatti, sta lavorando alacremente e con senso di responsabilità per l’eleborazione di progettualità che consentano il raggiungimento delle finalità regolamentari a supporto dell’Amministrazione comunale, da cui deriveranno certamente azioni specifiche riguardanti anche il tema in questione. 
Trascinare sulla stampa pubblica considerazioni screditanti nei confronti di una persona che esercita un ruolo così delicato, alimentando ulteriori polemiche, appare davvero privo di efficacia anche rispetto all’argomento dibattuto». Lo dichiara l’Assessore Andreana Patti.