Minardo (Lega): “Assurda violenza al pronto soccorso di Vittoria, chi non si integra torni a casa propria”

“Ieri sera un gruppo di rumeni, alcuni pregiudicati, ha aggredito con violenza inaudita il personale del Pronto Soccorso di Vittoria. Un infermiere e due ausiliari sono rimasti contusi e feriti. Uno dei tre è in condizioni piuttosto gravi. Una vergogna, uno sfregio allo spirito di convivenza e al lavoro del personale sanitario. Gli aggressori sono stati fermati dai carabinieri e portati in caserma. Chi non si integra, delinque e usa violenza deve essere messo in condizioni di non nuocere e se ne deve tornare a casa propria.” On. Nino Minardo segretario regionale Lega Sicilia