Mazarese – Cus Palermo 2-0

La Mazarese porta a casa 6 giornate su 7 (prima in classifica).Di seguito Tabellino e cronaca della partita

Nonostante l’allerta metereologica arancione e il cattivo tempo per la nostra zona si è disputato al “Nino Vaccara” il match tra Mazarese e C.U.S. Palermo. Una partita molto giocata fin dai primi minuti di inizio con la Mazarese che tenta di mettere già in rete la palla con un calcio d’angolo ben parato da Mortillaro. Al minuto 13 azione di Modou con tiro in porta di Vito Bono che lancia però la palla un bel po’ sopra la traversa della porta ma lascia ben sperare. Al 16′ colpo di testa di Cortese che anche lui per poco non riesce a mettere la palla in rete. Al 19′ il Cus Palermo batte punizione ed approfitta per cercare di fare goal beccando la traversa Mazarese. Molto temporeggiamento da parte del Cus Palermo in tutto il primo tempo Al 35′ nel tentativo di conclusione in area con rete di Corso (annullata) , carica sul portiere del Cus Palermo che resta a terra per un paio di minuti con l’intervento dei sanitari della Misericordia in campo che al 39′ portano Mortillaro fuori dal campo e il Cus Palermo fa entrare Ricotta in porta. Al 42′ ben due le porte non beccate dalla Mazarese dopo un calcio di punizione ed un calcio d’angolo consecutivi. Al 49′ Russo cerca di mettere in rete la palla parata alla perfezione da Giordano. Ottimo gioco da parte di entrambe le squadre con un’ottima difesa Mazarese che non lascia arrivare la palla sotto la porta.

Nei primi 10 minuti del secondo tempo un buon gioco da parte di entrambe le squadre che rientrano in campo con le stesse formazioni ma molto più agguerrite con una pioggia che sembra essere incessante. Calci d’angolo sprecati da parte di entrambe le squadre che comunque godono di un’ottima difesa. Al 15′ del secondo tempo, rosso per Salomone del Cus Palermo per contestazione all’arbitro. Al 19′ st sfiorata la porta del Cus Palermo dalla Mazarese che fa sperare il pubblico dopo una partita più che faticata.Dopo tanta fatica e tensione a seguito di un calcio di punizione dato alla Mazarese al 69′ goal di Modou che manda in rete la palla portando la Mazarese in vantaggio. Al 74′ punizione e calcio d’angolo con i Gamberi che però sfiorano la porta.In grande difficoltà il Cus Palermo che in tutti i modi si sforza di ottenere quanto meno un pareggio ma non riesce a venirne a capo. Dopo ancora tanta fatica con molta semplicità Angileri all’84’ mette dentro la palla portando la Mazarese a 2 punti. Visibilmente stanco il Cus Palermo. All’88 Modou spera di fare doppietta ma sbaglia di pochi centimetri l’interno della porta. Dopo gli ultimi minuti di sforzo per la Mazarese che cerca di tenere invariato il risultato nonostante la pioggia ormai potente, finisce 2 a 0 il match Mazarese – Cus Palermo.

MAZARESE: 1. Giordano, 2. Enea (30′ Cicala – 42′ st Russo), 3. Priola, 4. Sekkoum (33 st Angileri), 5. Jammeh, 23. Giardina, 7. Bono (21 st Perrone), 8. Corso, 9. Cortese (39 st Cristaldi), 10. Fricano, 11. Ogbebor. A disp.: 12. Giacalone, 13. Di Gregorio, 14. Calamia Giuseppe,  19. Ciaramitaro. all.Giovanni Iacono 

C.U.S. PALERMO: 1. Mortillaro (39′ Ricotta), 2. Coglitore (33 st Nuccio), 3. Salomone, 4. Trapani (18 st Alioto), 5. D’amore, 6. Marciante, 7. Russo, 8. Pensabene, 9. Spataro (17st Terrasi) , 10. Bonanno (43 st Guida) , 11. Mercanti. A disp.:  13. Vinci, 14. Ferrara, 16. Zito, 19. Vitrano. all. Giancarlo Ferrara

MARCATORI: Modou (69′) – Angileri (84′)

NOTE: Ammoniti: Giardina, Cicala, Bono, Russo (cus), Guida. Espulso Salomone (per doppio giallo – fallo e contesta l’arbitro)

ARBITRO: Colelli di Ostia Lido