All’Orto Botanico di Palermo l’artista Serretta celebra i 200 anni della pomelia

Un biscotto speciale e un’opera d’arte per celebrare i duecento anni della pomelia, la pianta simbolo dell’Orto Botanico e per promuovere il messaggio del rispetto dell’ambiente, della sostenibilità con un occhio sempre attento alla solidarietà. È il progetto di Tiziana Serretta “Arte, Cultura e Sociale” , in collaborazione con Barbera&Parteners di Nadia Speciale, che sarà presentato giovedì prossimo, alle 10, nella sala Lanza dell’Ortobotanico, nell’ambito della conferenza stampa di presentazione della manifestazione “Zagara d’autunno 2021”, l’evento autunnale della mostra- mercato di giardinaggio e florovivaismo, la più importante manifestazione del settore in Sicilia, giunta alla 21esima edizione e in programma all’Ortobotanico dal 29 Ottobre all’1 Novembre prossimo. Nel corso della presentazione verrà esposta l’opera d’arte realizzata dall’artista Daniela Forcella, in collaborazione con la Serretta, e il biscotto d’arte, creato dalla Serretta e realizzato rigoramente a mano con farine biologiche e vegane dal maestro Paolo Forti, che celebra la Pomelia. Il ricavato delle vendite dell’opera d’arte e del biscotto verrà devoluto in parte per un’iniziativa a favore dell’Ortobotanico.