Concorsi pubblici, apre sportello alla Cgil Palermo

Concorsi pubblici, apre uno sportello presso l’Fp Cgil Palermo, in via Meli,5. Il servizio sarà attivo ogni giovedì e il lunedì in collaborazione con il Sol Cgil
Palermo 27 ottobre 2021 – La Fp Cgil Palermo attiva uno sportello di consulenza e formazione per l’accesso ai concorsi pubblici presso la sede del sindacato, in via Meli, 5.  Il nuovo servizio sarà attivo ogni giovedì e lunedì (dalle 15,30 alle 18) a partire dal 28 ottobre.
   L’obiettivo è quello di offrire un servizio di informazione, assistenza e formazione per l’accesso a tutti i settori del pubblico.
    Lo sportello il lunedì si terrà  in collaborazione  con l’Udu (Unione degli universitari) e il Sol Cgil Palermo (Servizio orientamento lavoro), che offrono già un servizio di informazione e assistenza completo sull’accesso al mondo del lavoro e sulle opportunità lavorative, rivolto a tutto il mondo universitario.  E ogni giovedì al secondo piano presso i locali della Funzione pubblica, aperto a lavoratori e cittadini.
    Il servizio darà informazioni su tutti i concorsi pubblici attivi, anche a livello nazionale, sia per le nuove assunzioni che per le progressioni interne ai luoghi di lavoro. E sulle procedure di partecipazione ai bandi di concorso attivi e nell’attivazione di percorsi di assistenza alla preparazione e formazione,  anche grazie ai servizi offerti tramite la piattaforma dedicata ai concorsi pubblici (https://concorsipubblici.fpcgil.it/), oltre ai servizi già offerti in collaborazione con il Sol Cgil e l’Udu. Sarà frnita assistenza per la  stesura del curriculum vitae, ricerca di posizioni lavorative affini al proprio percorso di studi universitari e di scuola superiore, preparazione di un colloquio di lavoro, informazioni su Garanzia giovani, assistenza sindacale per i contratti di lavoro e di collaborazione, per la lettura e il controllo della busta paga, informazioni sui sussidi di disoccupazione (Naspi- Discoll).
   “Il servizio che la Fp Cgil offre è rivolto a tutti i cittadini ed è incardinato all’interno di un’azione politica e sindacale più ampia rispetto al rinnovo della pubblica amministrazione e allo sblocco delle assunzioni nel pubblico impiego – dichiara Giovanni Cammuca, segretario generale Fp Cgil Palermo – Abbiamo più volte sollevato il tema dello svuotamento degli uffici in tutti i settori della pubblica amministrazione a causa del combinato disposto tra i pensionamenti e il blocco delle assunzioni. Se vogliamo abbattere le liste d’attesa, garantire assistenza e servizi efficienti ai cittadini e avere una pubblica amministrazione digitale, accessibile ed efficace, bisogna dare subito attuazione a un piano straordinario per l’occupazione nella Pa, stabilizzare i precari e mettere un freno alle esternalizzazioni.”
     “Come Sol vogliamo soddisfare l’esigenza di creare un punto di ascolto e orientamento anche per la preparazione dei concorsi nel settore pubblico – dichiara Riccardo Marotta responsabile dello sportello Sol Cgil Palermo –  Un servizio di alta professionalità e competenze per dare supporto a tutti coloro i quali vogliano avvicinarsi anche per la prima volta al mondo del settore pubblico grazie al ricambio generazionale della pubblica amministrazione che è in corso. La collaborazione con la FP Cgil Palermo amplia gli sportelli già presenti nel territorio per dare assistenza ai disoccupati”.