Elezioni in Sicilia, Falcone (Forza Italia): “Centrodestra è maggioritario. L’alleanza abbandoni le divisioni e ritrovi le ragioni dell’unità”

“Il dato delle Comunali conferma che in Sicilia vi è un ampio e maggioritario blocco sociale che guarda al centrodestra e che è pronto a premiarne la proposta politica. Ancor più se questa è chiara, coesa e realmente rappresentativa delle realtà locali. Infatti, al contrario di quanto affermato da ansiosi leader di sinistra in cerca di conferme, il centrodestra ha vinto fra domenica e lunedì in sei Comuni su dieci al voto, tra cui Misterbianco, Adrano e Porto Empedocle”. 
Così l’assessore regionale Marco Falcone, commissario di Forza Italia per Catania e provincia, commentando l’esito di ballottaggi e Amministrative dell’ultimo week end in Sicilia. 
“Registriamo, al contrario – prosegue Falcone – come in molte città il Pd e i 5 stelle non superino neanche la soglia di sbarramento, facendo una figura barbina. Per restare nel Catanese: a Misterbianco sono entrambi fuori dal consiglio, ad Adrano riesce solo il Pd. Un dato che va ricordato perché, purtroppo, si è fornita una visione distorta di un risultato elettorale che invece è abbastanza chiaro. Per quando riguarda il centrodestra, invece, occorre lavorare su ciò che più ci unisce, recuperando le ragioni dello stare assieme e non quegli aspetti, comunque marginali, che potrebbero dividere l’alleanza. Partire dalle migliori esperienze di governo – conclude Marco Falcone – per mettere ancora il nostro patrimonio di valori, capacità e classe dirigente al servizio dei cittadini e della Sicilia”.