Orchestra Sinfonica Siciliana,Caronia: “Governo non sia sordo ad appello degli orchestrali”

“La nota dei maestri dell’Orchestra Sinfonica Siciliana sulla
necessità di dare alla Fondazione una governance certa, collegiale e
di prospettiva non può cadere nel vuoto.


La Foss rappresenta una delle eccellenze del panorama musicale e
artistico palermitano e siciliano e da troppo tempo vive una
condizione di incertezza che non può durare.
Mi auguro che il Governo Regionale non sia sordo a questo appello,
ponendo fine alla gestione commissariale e nominando quanto prima il
Consiglio di Amministrazione che possa guidare questa prestigiosa
struttura nel suo percorso con la scelta di figure, come scrivono i
maestri dell’Orchestra, “autorevoli e appassionate” oltre che di alto
profilo dal punto di vista amministrativo e gestionale.”

Lo ha dichiarato Marianna Caronia in merito all’appello firmato da 61
maestri dell’Orchestra Sinfonica affinché si proceda alla nomina del
CdA della Fondazione