Giornalista aggredito a Palermo, Anello (Lega): “Professione da tutelare contro violenze e delegittimazioni”

“Solidarietà al direttore di Palermo Live Michele Sardo aggredito martedì sera a Palermo mentre documentava un incendio nei pressi di un distributore di benzina in piazza Ottavio Ziino. Un gesto vile e criminale da condannare con forza ai danni di un giornalista che stava esercitando il sacrosanto e fondamentale diritto di cronaca, elemento essenziale della democrazia. La professione giornalistica garantisce la corretta informazione ai cittadini ed oggi più che mai va tutelata e sostenuta nelle sedi istituzionali opportune per metterla al riparo da violenze e tentativi di delegittimazione”

Lo dichiara Alessandro Anello, consigliere comunale della Lega a Palermo e segretario del partito nella città metropolitana