Danni alle strade nel II municipio di Catania, Cardello: “Buche dappertutto mettono in pericolo l’incolumità dei pedoni”

Dopo la terribile ondata di maltempo moltissime strade del II municipio di Catania sono ridotte letteralmente a percorsi gruviera con grosso pericolo per la sicurezza del traffico e l’incolumità degli automobilisti. A lanciare l’allarme è il consigliere di “Picanello-Ognina-Barriera-Canalicchio” Andrea Cardello. “La situazione è estremamente serie e se l’amministrazione comunale non interviene immediatamente si rischiano conseguenze disastrose. Molti i punti che sembrano essere stati letteralmente bombardati- prosegue Cardello- in particolare, nei pressi di piazza Europa, le voragini sono estremamente ampie. Da qui la necessità di transennare le zone a maggior rischio, stabilire dei percorsi alternativi per il traffico e la prossima settimana, quando la terribile ondata di maltempo darà un po’ di tregua alla città, provvedere alla posa di un nuovo manto stradale. Parallelamente a questo- conclude il consigliere del II municipio- bisogna attivare un piano di pulizia delle caditoie e regolare il sistema per il deflusso delle acque piovane per fare in modo che possa reggere alle prossime piogge torrenziali”.