FOSS,Caronia: “Governo regionale ponga fine a cadute di stile. Insulti di Pelù qualificano solo lui”

“Leggo senza sorpresa la difesa familiare di Piero Pelù nei confronti
della direttrice artistica della FOSS che avevo criticato per alcuni
toni utilizzati su Facebook per promuovere una diretta streaming su un
canale privato. E’ la conferma della grave confusione tra ruolo
pubblico e comportamenti privati che caratterizza la guida della
Fondazione. Sorvolo qui sulle gratuite offese rivolte a me e al mio
ruolo di parlamentare, che qualificano solo chi le ha formulate.
Tutto questo è solo la conferma della urgente e improrogabile
necessità che il Governo regionale restituisca questa prestigiosa
istituzione la sua governance, a meno che non voglia essere complice
di queste continue cadute di stile che si ripercuotono sull’immagine
della FOSS, offuscando la sua attività culturale e la professionalità
di chi vi lavora non meritando questo tipo di dirigenza.”

Lo ha dichiarato Marianna Caronia, rispondendo al musicista Piero Pelù
che ha difeso le scelte della moglie, la direttrice artistica
dell’Orchestra Sinfonica Siciliana, di promuovere con post privati dai
toni discutibili le attività della stessa Fondazione.