Aeroporto di Palermo: sequestrata hashish a 3 passeggeri

I funzionari dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli, in servizio presso lo scalo aeroportuale Falcone e Borsellino, con la collaborazione dei militari della Guardia di Finanza, hanno effettuato quattro sequestri nell’ambito delle attività di contrasto al traffico di sostanze stupefacenti.

Nel corso dei controlli, svolti con l’ausilio del cane antidroga condotto dai militari, sono stati rinvenuti circa 7 grammi di hashish nei bagagli di 3 passeggeri provenienti rispettivamente da Torino, Londra e Parigi, tutti segnalati alla Prefettura per detenzione di droga a uso personale.

Il quarto passeggero, proveniente da Parigi, occultava abilmente nel bagaglio personale 22 grammi di sostanza stupefacente, tra marijuana e hashish, e pertanto è stato denunciato a piede libero all’Autorità Giudiziaria.

Le attività di servizio si inquadrano nell’ambito di un contesto operativo che vede ADM e Guardia di Finanza impegnate in una continua azione di contrasto dei traffici illeciti che, attraverso gli spazi doganali, interessano il territorio nazionale.